Biennale Bregaglia 2022

11.6.–24.9.2022

La Biennale Bregaglia 2022 è dedicata ai legami tra i villaggi della Bregaglia. Lo scenario della 2a edizione della Biennale Bregaglia è il villaggio di Vicosoprano, situato nel mezzo della Val Bregaglia. Con le sue infrastrutture, l’ex capoluogo della Bregaglia è ancora un centro di approvvigionamento regionale per la valle. A Vicosoprano, gli artisti trovano numerosi punti di riferimento per riflettere le peculiarità della vita quotidiana e della storia della Bregaglia.

Clicca qui per l’ultima edizione della Biennale Bregaglia 2020.

Curatrici

La Biennale Bregaglia 2022 è curata dalle due storiche dell’arte Bigna Guyer e Anna Vetsch. Il duo di curatrici è particolarmente interessato a questioni di site-specificity (specifità del luogo), all’interconnessione dell’arte con la vita quotidiana e alla mediazione.

Guyer è curatrice della collezione di opere d’arte del Canton Zurigo e sta attualmente lavorando a un progetto di tesi sulla pratica scultorea contemporanea. Vetsch è una curatrice libera professionista, coiniziatrice di stadtprojektionen a San Gallo e specialista d’arte presso la Mobiliare assicurazione.

Newsletter

Contatto

Organizzatore

L’organizzatore della Biennale Bregaglia è l’associazione Progetti d’arte in Val Bregaglia, fondata nel 2012. L’associazione è impegnata nella promozione e realizzazione di mostre, progetti ed eventi di arte contemporanea in Val Bregaglia.